CASTELLANZA

28 settembre 2018

Programma

Viaggio nella fabbrica 4.0
per la Notte dei Ricercatori della LIUC

Aperitivo nel segno della sostenibilità

con Carlsberg Italia

 

Nell’ambito dell’iniziativa promossa dalla Commissione Europea che coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei per diffondere la cultura scientifica, la LIUC – Università Cattaneo aderisce quest’anno con una proposta tutta incentrata sul mondo dell’industria 4.0. e sul suo potenziale impatto in termini di sostenibilità.

 

“L’idea – spiega il prorettore alla Ricerca della LIUC, Raffaella Manzini – è quella di essere presenti e attivi con un’attività esperienziale, come nel nostro stile. Non vogliamo solo parlare di industria 4.0, ma far provare un’esperienza diretta di questa rivoluzione, che è già in atto e sta cambiando le nostre imprese e il nostro modo di lavorare e di imparare. Il tutto in un contesto di fabbrica simulata, che permette di testare direttamente le tecnologie più caratteristiche di questo nuovo modo di fare impresa”.

 

venerdì 28 settembre dalle 18 alle 21

 

Smart Factory 4 You – Aperitivo 4.0 nel laboratorio i–FAB,

la fabbrica simulata della LIUC, progettata secondo logiche lean e che applica i pilastri del paradigma industry 4.0 (Internet of Things, robot mobili e collaborativi, data analytics, simulazione, realtà virtuale e additive manufacturing). Attraverso i-FAB, gli studenti LIUC dei corsi di laurea in Economia e di Ingegneria stanno già apprendendo come applicare il nuovo paradigma industriale per migliorare le performance operative di un’azienda.
Sarà presente anche uno spazio dedicato alla sostenibilità: la digitalizzazione è infatti sempre di più un fattore abilitante per la transizione verso il modello dell’economia circolare, che mira ad aumentare l’efficienza nell’uso delle risorse per preservare il valore ambientale ed economico.

 

Ospite della Notte dei Ricercatori LIUC sarà un’azienda che della sostenibilità ha fatto uno dei suoi punti forti ossia Carlsberg Italia: la birra sarà dunque protagonista dell’aperitivo e verranno presentati, attraverso un video, i principali risultati raggiunti da Carlsberg nella riduzione degli sprechi dell’acqua e delle emissioni ma anche sul versante della salute, della sicurezza e del consumo responsabile.

 

Sempre alla sostenibilità sarà dedicato un corner in collaborazione con Econord Spa: un’occasione per parlare di temi quali routing dei veicoli di raccolta, alimentazioni alternative (elettrica, ibrida, etc.), veicoli multiscomparto, calcolo del risparmio di CO2.

 

In questa occasione l’i-FAB sarà aperto a tutti coloro che desiderano avere un piccolo assaggio della fabbrica 4.0: studenti universitari e di scuola superiore, imprenditori e manager ma anche cittadini curiosi.

Evento Promosso da

LIUC-01

Partecipano

carlsberg-italia_rgb

Partecipano

econord